Picnic di lettura con Epicuro

image

Lettera sulla Felicità

Epicuro

Stampa alternativa, 1994

Questa volta per il nostro picnic di lettura vi propongo

la Lettera a Meneceo

più conosciuta come

Lettera sulla felicità

di Epicuro.

(https://tatalibro.com/2013/06/07/picnic-di-lettura-per-mamma-e-papa/)

Una breve lettura da fare comodamente ovunque vi troviate.

Io preferisco, però, fare un salto nel tempo,

per godere pienamente delle parole del filosofo.

Siamo sul finire del IV secolo a.c,

nei sobborghi di Atene,

lontano dai tumulti della vita  cittadina,

nell’orto dove Epicuro tiene la sua scuola.

Il giardino è aperto a tutti:

uomini e donne

di ogni età ed estrazione sociale.

Mentre ascolto e cerco di comprendere il suo pensiero,

riscopro il piacere della filosofia

che dona sollievo ai turbamenti dell’animo

e ha come fine la felicità.

E’ proprio vero:

Mai si è troppo giovani o troppo vecchi per la conoscenza della felicità.

A qualsiasi età è bello occuparsi del benessere dell’animo nostro.

Meditando vi auguro buona lettura

Tata Libro.

Picnic di lettura con Neve

Neve

Neve

Maxcence Fermine

Bompiani, 1999

Come promesso,  ecco un altro breve e delicato capolavoro, per il nostro picnic di lettura.

https://tatalibro.com/2013/06/07/picnic-di-lettura-per-mamma-e-papa/

Neve.

Sarà come agitare una sfera di cristallo con la neve dentro

e ritrovarci in un paesaggio incantato, fuori dal tempo.

Siamo in Giappone a fine 800, in una luminosa ed eterea isola.

Abbiamo di nuovo diciassette anni,

siamo ribelli e disposti a tutto per inseguire i nostri sogni.

La visione della neve, bianca e delicata, c’ invita alla contemplazione della natura,

e a decantarne la bellezza in versi.

Vogliamo diventare poeti perché:

“La neve è una poesia, una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. 

Questa poesia arriva dalle labbra del cielo, dalla mano di Dio.

Ha un nome, un candore smagliante.

Neve…”

Impareremo a dire l’indicibile in 17 sillabe,

quelle che compongono l’haiku, un genere letterario giapponese,

osserveremo il tempo che scorre via,

e crederemo di poterci amare per sempre

sospesi su un filo di neve.

Buona lettura Tata Libro