Tata Libro e la magia.

Qualche volta vorrei proprio avere un “dito magico”,

come quello che ha la bambina nel libro:

Il dito magico

Roald Dahl, Quentin Blake

Nord-Sud edizioni

2012

+ 6 anni

Un dito che cambia

per sempre

le cose che non ci piacciono

e che pensiamo siano ingiuste.

Per esempio la bambina usa il suo dito magico

per trasformare in anatre dei crudeli cacciatori,

costringendoli a dormire in un nido,

cibarsi di vermi, lumache, mele

e difendersi da abili cacciatori.

Eh si, qualche volta ci vorrebbe proprio

” una bacchetta magica”,

come quella che Dug, amico di Pepe,

un cagnolino molto curioso ma ingenuo

trovò nel parco,

un giorno

mentre passeggiava con il suo padrone Mic.

In quattro e quattr’otto la bacchetta magica

trasformò i sogni di tutti in realtà,

senza fare alcuna distinzione,

immaginate il caos,

era tutto sottosopra,

senza più un sogno da realizzare.

Per fortuna accadde una vera magia…

Curiosi?

Allora per voi c’è un libro da aprire:

Una bacchetta magica

Gwenola Carrere, Antonio Koch

Topipittori, 2005

+ 5 anni

Sarebbe bello avere qualche potere magico

ma se poi combino qualche guaio,

forse è meglio che rimango ad aspettare

una stella cadente.

Voi che dite?

Buona domenica Tata Libro

“Villa Topi”: creatività da leggere

Mi chiamo Sam,

sono un topolino

“SUPERtimido e buonISSIMO”,

vivo a “Villa Topi” 

con la mia famiglia.

Julia,

la mia migliore amica,

è

“SUPERcuriosa e vivacISSIMA”.

“Villa Topi” è un edificio fantastico

con più di cento stanze,

costruita dalla vera mamma di tutti noi:

KARINA SCHAAPMAN

con scatole di cartone, cartapesta

e materiali riciclati.

Io e Julia,

abbiamo costruito nel sottoscala

una capanna segreta

e sotto un asse del pavimento

abbiamo nascosto

un bauletto di legno

dove custodiamo

tutti i nostri…ops…Segreti.

Se ti capita di annoiarti

vieni a trovarci,

potrai conoscere lo “straccivendolo”,

assaggiare le frittelle che prepara mia nonna,

aiutarmi a cambiare i pannolini

ai miei due fratellini e alla mia sorellina

appena nati.

Partecipare al compleanno di mia cugina Sofia,

aiutarmi a fare il bucato,

io sono una vera frana.

Potremo giocare ,

festeggiare lo Shabbat,

e poi ti mostrerei i tatuaggi da marinaio

che mio nonno ha sul braccio.

Dovrai essere molto coraggioso,

perché a “Villa Topi” 

ci sono anche dei topi spaventosissimi,

li vedrai con i tuoi occhi.

Ora devo andare a dormire

e riposare,

perché la mia casa ha le ruote e

KARINA

ci porta in giro per il mondo

a conoscere tutti i bambini

che ci vogliono già bene

anche

se siamo solo

topi fatti a maglia.

Villa topi. Sam e Julia

Karina Shaapman, Bouwer Tony

Nord-Sud edizioni

2011

+ 5 anni

Per chi volesse  sapere qualcosa di più

su Karina e Villa Topi

c’è:

the-mouse-mansion.blogspot.it

Buonanotte da Sam, Julia, e …Tata Libro!