W la scuola di Leo lupo!

Pepe nel bosco

“Pepe cosa stai aspettando?”

Chiedo al mio cagnolone.

“Aspetto che arrivi la scuola ambulante di Leo lupo!”

Abbaia emozionato.

“La scuola ambulante? Leo lupo?

Ma cosa stai farfugliando?”

Gli domando curiosa.

“Guarda qui!”

Abbaia mostrandomi una coloratissima illustrazione:

foto (4)

“Ora capisco! Una storia di Giulio coniglio!”

alla scuola di leo lupo

Giulio coniglio alla scuola di Leo Lupo. Con Dvd

Nicoletta Costa

Panini, 2012

+ 4 anni

“Vuoi che te la legga?”

Gli domando.

“Magari stasera,

ora ho altro da fare.”

Abbaia eccitato.

“Per esempio?”

Domando sbalordita.

“Voglio imparare a scrivere il mio nome!”

Abbaia.

“Ahhhh”

Rido.

“Se lo sa fare Giulio coniglio posso farlo anch’io!”

Abbaia serio.

“Ma certo!”

Rispondo seria.

“Però mi raccomando non finirti tutte le frittelle

di Dorothiy!”

Ridacchio sotto i baffi.

“Tata ma di cosa stai parlando?”

foto (6)

“Delle frittelle che l’assistente di Leo lupo

è solita preparare per fare merenda!

Non dirmi che con il tuo fiuto non avevi annusato nulla?”

Cerco di accarezzarlo ma è già scappato via.

“Dove scappi non volevi imparare a scrivere il tuo nome?”

Grido.

“C’è ancora tempo per la scuola!

Magari stasera mi leggi la storia.”

Abbaia da lontano.

Che birbante.

Buona lettura Tata Libro

Dillo con un libro

Questa mattina

mentre guidavo

per andare al lavoro,

ero immersa in mille pensieri

e problemi da risolvere.

All’improvviso,

sbadatamente,

ho guardato il cielo

E con grande sorpresa,

mi sono ritrovata a sorridere

osservando tre allegri uccellini ,

danzare nell’azzurro, sconfinato,

davanti a me.

“Un dettaglio”

così

“Minuscolo,

che però è riuscito

a rendere unico

e speciale

un  giorno,

che poteva essere

un giorno qualunque.

Guardarli

librarsi in cielo

spensierati,

mi ha fatto

sentire leggera.

In pace

e

in armonia

con tutta la bellezza

del mondo.

Per un attimo

i miei pensieri

si sono dileguati

e anch’io

 sono volata via.

Gli uccelli

“solo un dettaglio Minuscolo”

ma per me

e molte altre persone,

“Un vero tesoro”.

Ringrazio

gli autori del seguente libro

che mi hanno

prestato

le immagini,

i colori,

le parole

per condividere

poeticamente,

questa emozione,

 con tutti i bambini.

Gli uccelli.

Germano Zullo, Albertine

Topipittori

2010

+8 anni.

Buonanotte Tata Libro.