A tutto smalto…

Visto che il caldo proprio non vuole decidersi ad arrivare

ed io non vedo l’ora di calzare  le infradito,

oggi ho deciso di mettermi lo smalto alle unghie dei piedi,

come rito propiziatorio.

Se voi e  le vostre bambine adorate

le unghie decorate con fantasia,

o volete soltanto,

 passare qualche ora insieme divertendovi,

ecco un libro che fa al caso vostro:

smalto_cop_g

A Tutto Smalto

Sherri Haab

Editoriale Scienza, 2012

+ 6 anni

Un libro con  6 smalti atossici, lavabili con acqua e sapone

per dipingere le unghie con fiorellini, cuori, coccinelle,

topolini,stelle, frutti e per dare il via alla vostra fantasia.

E mentre aspettate che lo smalto si asciughi

potete farvi leggere una storia dalla nonna o dal papà.

Per esempio:

Coccinella

La principessa coccinella. Principesse favolose

Silvia Roncaglia, Sara Not

Emme edizioni, 2009

+ 6 anni

La storia di Miranda,

una principessa vanitosa ed altezzosa

che disegna da se i modelli dei vestiti che indossa

e rifiuta ogni corteggiatore.

Fino a quando il figlio del sarto di corte

le dichiara il suo amore,

e lei, con disprezzo, lo rifiuta.

La madrina per punirla

la trasforma in coccinella.

Solo dimostrandosi generosa e amorevole

potrà tornare ad essere una principessa.

Oppure una storia più esilarante:

9788880335498
Attenti, mi trucco!
Robert Munsch, Michael Martchenko
Il Castoro, 2010
+ 5 anni
La piccola Giulia ha finalmente messo via un bel po di soldini
per comprare fard, rossetti e ombretti di tutti i colori.
Finalmente potrà truccarsi come una star.
Perché allora la sua famiglia non sembra tanto convinta?
Se nel frattempo il vostro smalto si è asciugato
che state aspettando a mandarmi le foto
dei vostri capolavori!
Buon divertimento Tata Libro

Pippi e la festa del dopo-natale

pippi-calzelunghe-grande-OK-wpcf_400x225

Tristi perché il Natale tanto aspettato

è già un ricordo?

Non disperate perché

Pippi Calzelunghe

ha organizzato

la festa del dopo-Natale

alla quale

tutti i bambini sono invitati”.

Ahimé

l’ ingresso è vietato a tutti gli adulti”

infatti non solo a loro

 “non fa bene mangiare torte e caramelle...”

ma la cosa ben più importante è

che ” diventano tremendamente noiosi“.

Mentre i bambini possono mangiare,

senza problemi

“Caramelle per colazione,

gelato a pranzo e

torta alla panna per cena”.

Venite?

foto-1

Ci sono regali per tutti,

omini di panpepato, 

gigantesche decorazioni di zucchero

e le caramelle più buone del mondo.

Inoltre si potrà

andare in slitta senza la slitta,

ascoltare i canti tradizionali di Natale

e ballare intorno ad un albero gigante!

Non conoscete la strada?

foto

Basta seguire il sentiero

di caramelle rosse,

ma sbrigatevi

o gli altri bambini lo

divoreranno tutto!

Ehi una raccomandazione

non lasciatevi suggestionare dall’odore

delle torte di panna

foto-2

questo è solo

un libro!

NZO

Il Natale di Pippi

Astrid Lindgren

Ingrid Nyman

laNuovafrontiera Junior, 2012

+ 4 anni

Buon divertimento Tata Libro

Per un avvento da leggere…

foto

Tra qualche giorno

nei salotti delle nostre case,

torneranno gli alberi di natale

addobbati nei modi più svariati.

Che ne dite  di dare un tocco di magia

con un bel cesto di libri natalizi,

da leggere durante l’avvento

tutti insieme?

Tenere i libri in salotto,

sotto l’albero di Natale,

a portata di mano,

incoraggia i bambini

a toccarli e sfogliarli.

Inoltre rende più facile per un genitore,

sedersi e leggere insieme a loro,

nei ritagli di tempo.

Per stare insieme,

leggendo,

basta qualche libro illustrato

sul Natale,

da scegliere

in base all’età dei bambini,

tra le diverse tipologie di libri:

 pop-up, tattili, sonori,

con le finestrelle,

per un Natale

tridimensionale,

da accarezzare,

ascoltare,

esplorare e immaginare.

Dopo aver scelto i libri,

per rievocare

l’atmosfera dell’avvento,

potrebbe essere divertente

 incartarli uno per uno,

scriverci sopra il giorno

in cui volete aprirli e leggerli

con i vostri bambini,

nello stesso modo in cui si aprono

le finestrelle dei calendari dell’avvento.

Potrete toccare,

con gli occhi e con il cuore,

la vera magia del natale e della lettura:

la condivisione.

xmascard460

Alla fine delle feste

potrete riporre i libri

insieme alle decorazioni.

Ogni anno sarà una sorpresa

ritrovare i libri

insieme ai vostri ricordi più belli,

ai quali potrete aggiungerne sempre di nuovi.

Tata Libro Natalizia