Picnic di lettura con W. H. Auden

la-verit-amore

La verità, vi prego, sull’amore

W.H. Auden

Adelphi, 1994

Il libro che ho scelto per il nostro picnic di lettura è una raccolta di poesie.

https://tatalibro.com/2013/06/07/picnic-di-lettura-per-mamma-e-papa/

Questa volta siamo in un teatro, seduti in platea,

in attesa che il dramma abbia inizio.

Si alza il sipario, entra l’attore,

si schiarisce la voce ed inizia a recitare:

“Dicono alcuni che amore è un bambino,

e alcuni che è un uccello,

alcuni che manda avanti il mondo,

e alcuni che è un’ assurdità,

e quando ho domandato al mio vicino,

che aveva tutta l’ aria di sapere,

sua moglie si è seccata e ha detto che

non era il caso, no.”

I riflettori illuminano la platea,

all’improvviso gli attori siamo noi,

eroi disillusi,

che si lasciano consolare da una ballata folk.

In un momento ci sentiamo tutti più umani,

riuscendo perfino a sorridere di noi.

Buona lettura Tata Libro

Una casa per Coccodrillo e Giraffa

foto (5)

“Tata che caldo!

Che ne dici se domani ci facciamo un tuffo in piscina?”

Abbaia Pepe.

“Meglio di no…”

Rispondo.

“Perché?”

Domanda accaldato.

“Non vorrei disturbare i due innamorati.”

Gli dico mostrandogli un’ llustrazione

che ritrae Coccodrillo e Giraffa,

che banchettano romanticamente in piscina.

foto (4)

“Ma che ci fanno una Giraffa e un Coccodrillo in acqua?”

Domanda meravigliato Pepe.

“E’ una lunga storia…”

Rispondo.

“Dici sempre così…dai tira fuori il rospo!”

“Ok. Prendiamo il libro con la loro storia però.”

Dico aprendo un bellissimo albo illustrato.

888825467

Coccodrillo innamorato cerca casa,

Kulot Frish Daniela

Zoolibri, 2011

+ 2 anni

“Tutto è cominciato quando

il piccolo Coccodrillo e  la grande  Giraffa,

innamoratissimi,

decisero di andare a vivere

insieme.”

Inizio a raccontare.

foto (3)

“Non si erano mai posti il problema,

dei due metri e quarantatré d’altezza che li dividevano,

fino a quando,

 andando a vivere nella casa del piccolo Coccodrillo,

non poterono più,

sottovalutare il problema.

Infatti la casa era veramente troppo piccola per

l’altissima Giraffa!”

Esclamo.

foto

“Provarono, allora,

 a trasferirsi nella grandissima casa della Giraffa…”

Continuo a raccontare.

“Tata, però vai troppo veloce,

fammi guardare i disegni, sono troppo buffi!

Guarda che scarpe che ha Giraffa!”

Ridacchia Pepe, incantato dai disegni coloratissimi.

foto (1)

” Ok , ok.”

Dico andando più adagio.

“La casa della Giraffa era davvero troppo grande

per piccolo Coccodrillo,

disposto a tutto pur di stare con il suo  amore.

Ma quando

salire le altissime scale,

andare in bagno

o stendere panni

divenne troppo difficile…

allora…”

Sussurro voltando pagina.

“Allora?

Cosa è successo?

Povero Coccodrillo!”

Si preoccupa Pepe.

“Invece di abbattersi

trovarono un’ idea geniale…”

foto (2)

Costruire una piscina come casa….

Si diedero un gran da fare per realizzarla

e dopo aver lavorato tanto insieme,

che felicità poter

stare sempre alla stessa altezza,

condividere ogni momento,

 “guardarsi negli occhi e scambiarsi i sorrisi più belli.”

Concludo estasiata.

“Beati loro,

piacerebbe anche a me innamorarmi…

ma come si sono conosciuti?”

Mi domanda Pepe.

“Questa storia te la racconto un’altra volta,

 è ora di dormire.”

Lo accarezzo.

Ma se voi siete curiosi,

potete leggerla qui:

coccodrilli-innamorato

Coccodrillo innamorato

Kulot Frish Daniela

Zoolibri, 2011

+ 2 anni

Buonanotte Tata Libro e Pepe!

L’amore per Tata Libro

Che cos’è l’ amore?

Ve lo racconto in tre libri.

L’amore è un sentimento

che nasce da piccoli e cresce con noi.

Io e Jane

Io…Jane

Patrick McDonnel

Il Castoro, 2012

+ 4 anni.

Questa è la storia della piccola Jane Goodall,

Messaggero di Pace delle Nazioni Unite,

grande antropologa,

diventata famosa per il suo lavoro con gli scimpanzè.

jane-goodall

Questa è la storia di un sogno,

quello di andare in Africa

per studiare, aiutare e proteggere gli animali.

Una storia d’amore per il mondo,

“un mondo magico,

pieno di gioia e di sorprese”

di cui Jane sentiva di far parte.

Jane

Spesso Jane si arrampicava sul suo albero preferito che aveva chiamato Belch.

Appoggiava la sua guancia sul tronco e le sembrava di sentire la linfa scorrere sotto la corteccia.

Jane sentiva anche il suo cuore battere, batere, battere.

Il cuore di Jane,

ancora oggi,

continua a battere per il suo sogno d’amore:

rendere il mondo un posto migliore

per gli uomini, gli animali e l’ambiente.

L’amore è un seme che va gettato,

anche se l’ambiente e il clima

non sono favorevoli per farlo crescere.

una viola al polo nord

Una viola al Polo Nord

Gianni Rodari

Edizioni El, 2012

+ 3 anni

Questa è la storia di una piccola violetta mamola,

arrivata per caso, una mattina,  al Polo Nord.

La violetta,

nonostante il freddo glaciale,

profumava l’aria coraggiosamente,

destando l’interesse e la curiosità di tutti gli animali.

Una viola al polo

Durante la notte,

la violetta emanò il suo profumo

così intensamente come se:

avesse deciso di sciogliere in una sola volta l’immenso deserto gelato,

per trasformarlo in un mare azzurro e caldo, o in un prato di velluto verde.

Per tale sforzo, il piccolo fiore,

perse il colore e la vita,

ma il ricordo

della sua bellezza, del suo coraggio e la volontà,

era sbocciato per sempre.

Non saremo noi forse

a contemplare e gioire,

quando il fiore nascerà di nuovo,

ma sicuramente avremo reso il mondo

un posto più bello per vivere.

L'uomo che piantava gli alberi

L’uomo che piantava gli alberi

Jean Giono

Salani, 2012

+ 8 anni

Questa è la storia di un pastore,

Elzéard Bouffier,

che si dedicò per tutta la vita,

tenacemente e con grandi sforzi,

a piantare querce,

in una terra desolata.

Querce,

che un giorno

sarebbero diventate magnifiche,

dando vita a salubri foreste.

alberi

Un opera di un uomo solo,

così generoso ed altruista,

che non solo non ottenne nessuna ricompensa

per quello che fece,

ma non potè neanche beneficiarne,

morendo prima.

A volte le trasformazioni avvengono

così lentamente da non destare stupore.

E qualche volta capita che:

le vecchie fonti, alimentate dalle pioggie e le nevi

ritornino a scorrere,

e i villaggi risorgano

accogliendo

ragazzi e ragazze che sanno ridere e hanno ripreso il gusto per le feste campestri.

Più di diecimila persone devono la loro felicità a Elzéard Bouffier“.

L’amore che cos’è?

E’ una storia da raccontare.

Buona lettura Tata Libro

La biodanza di Pepita

9788867151196_la_ballerina_cosmica

La ballerina cosmica

Linda Ferri

Salani, 2013

+ 6 anni

Pepita ha un sogno:

danzare in armonia con il creato.

Pepita è unica

come una gemma preziosa,

ma ha bisogno di luce per brillare

e di energia per danzare.

foto

Pepita ha un grande dono:

saper ascoltare se stessa

e il mondo al quale appartiene.

Sarà proprio la natura

che le insegnerà

a danzare e a celebrare

la vita

offrendosi come esempio.

foto(1)

Pepita imparerà a slanciarsi

dritta e veloce

come la pioggia,

ad illuminarsi con il sole,

 a piegarsi con il vento.

Imparerà la forza dalle onde del mare

e a riposare nel silenzio.

foto(2)

La danza di Pepita

si nutre dell’ amore per l’universo,

e si genera dalla forza del suo sentire.

Le emozioni

si tingono dei colori

della natura.

Ogni pagina di questo albo illustrato

diventa un’opera d’arte,

una finestra sulla meraviglia

suscitata dall’universo.

Pepita,

ci conduce in una danza

vorticosa

dove la vita

diventa poesia,

e la danza

pura gioia

da condividere.

11-Matisse-La danza

Buonanotte Tata Libro.