L’isola del tesoro

L'IsoladelTesoro“Pezzi da otto! Pezzi da otto!”

Gridava Flint, il pappagallo appollaiato sulla spalla del pirata Long John Silver, nell’ Isola del Tesoro di R. L. Stevenson, riferendosi alle monete d’argento quasi pure.

Un esclamazione che mi torna sempre in mente quando scopro o ritrovo un tesoro, nello sconfinato mare di libri.

Ogni volta che leggo un libro che mi porta a comprendere meglio me stessa, gli altri e la vita, lo custodisco come un tesoro prezioso, da condividere con chi si nutre di questa stessa passione.

In questa rubrica, potrete attraccare sulla mia isola del tesoro, e curiosare nel forziere dei libri accumulati nel corso del tempo.

Non lasciatevi abbagliare però da tanto splendore, perché il vero tesoro è il piacere della lettura stessa, che si alimenta una scoperta dopo l’altra.

Pronti a salpare?

La vita è meravigliosa: un libro per raccontarlo ai bambini.

Cosa pianta colui che pianta un albero?

2 pensieri su “L’isola del tesoro

  1. Pingback: Nuova veste grafica e un piano per Tata Libro! |

  2. Pingback: Tata, Pepe e Mamo |

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...