Il Giardino di Tata e Pepe

GiardinodiTataePepe

“Non è una mia fantasia che la vista del cielo, delle nubi, della luna e delle stelle mi renda tranquilla e paziente. E’ una medicina migliore della valeriana o del bromuro. La natura mi rende umile e pronta ad affrontare valorosamente ogni avversità.”

Così scriveva nel suo Diario, la giovane Anne Frank, costretta a vivere in un alloggio segreto, per sfuggire alle persecuzioni degli ebrei.

Nella natura, nel canto degli uccelli, nell’osservazione del cielo, trova la pace ed il suo angolo di libertà. Non bisogna di certo trovarsi in situazioni così estreme per riconoscere il potere che ha la natura su di noi, ma trovo che sia esemplare e incoraggiante.

E quando Anne Frank scrive: “Esci nei campi, nella natura, al sole. Esci e cerca di ritrovare la fortuna dentro di te; pensa a tutte le belle cose che crescono dentro e attorno a te e sii felice.”

Non posso che seguire il suo consiglio e condividerlo con voi portandovi nel Giardino, dove io e Pepe, ci lasciamo cullare dalla natura e dalla bellezza di cui è ricolma.

La natura intensifica i benefici che derivano dalla lettura, implementandoli. Insieme creano la dimora più adatta, affinché la nostra vita interiore non si disperda in un mondo che corre vertiginosamente.

Nell’armonia e nella quiete, sfoglieremo i libri, nei quali la natura si rivela, facendoci sentire parte di un mondo, infinitamente più grande e meraviglioso.

Letture che possono aiutare a: confrontare i propri stati emotivi, migliorare la conoscenza di se, migliorare alcune competenze sociali, aumentare la propria autostima, accettare i cambiamenti legati all’età, accettare la comparsa di patologie, accettare la perdita di persone care.

Dei veri e propri consigli biblioterapeutici che si avvarranno principalmente della letteratura, nell’accezione più ampia del termine e delle illustrazioni degli albi illustrati:
parti di libri o libri interi qualora siano brevi
poesie
storie brevi
parti di fiabe o fiabe intere qualora siano brevi
favole
testi di canzoni
parti di testi teatrali
parti di saggi o saggi interi qualora siano brevi
aforismi

La scelta sarà influenzata essenzialmente dall’impatto che tali scritti possano avere su un gruppo, nell’ottica dell’intervento biblioterapeutico, più che dal punto di vista letterario.

Agire consapevolmente

Respirare

Immaginare

Raccoglimento

Rivelazioni

Danzare la vita

Di Madre in figlia: le dee dentro la donna

Il regalo della Madre Terra

2 pensieri su “Il Giardino di Tata e Pepe

  1. Pingback: Nuova veste grafica e un piano per Tata Libro! |

  2. Pingback: Tata, Pepe e Mamo |

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...