Picnic di lettura per mamma e papà.

img-6959_original_crop

 La lettura è una passione,

può nascere spontaneamente o si può trasmettere.

Ma per contagiare qualcuno bisogna essere degli entusiasti,

infatti non si trasmette una passione

ma l’emozione che questa procura.

E credetemi

se siete pazzi per qualche cosa,

che sia il tifo per la vostra squadra del cuore

o la musica del vostro gruppo preferito,

farete di tutto per far capire cosa provate

alle persone vi circondano,

e per condividere con loro la vostra passione.

Se pensate che leggere sia importante per i vostri ragazzi

allora ci vuole entusiasmo,

ma deve essere vero come la risata di un bambino.

Allora bisogna trovare il tempo per leggere,

a costo di rubarlo.

Per provare emozioni e vivere situazioni

che nella vita reale non potremo mai sperimentare.

Per conoscerci meglio e comprendere meglio gli altri.

Per piangere e a gioire con i personaggi dei libri,

e diventare dipendenti, emozione dopo emozione.

Vi faccio una proposta,

diventare dei Robin Hood della lettura,

e come lui rubava ai ricchi per dare ai poveri,

rubare il tempo per leggere e trasmettere una passione ,

 che non può che arricchirci.

La mia proposta:

un paio d’ore alla settimana

per un breve ed emozionante libro

da leggere tutto d’un fiato,

 dall’inizio alla fine.

Il tempo di un picnic:

” I picnic di lettura di Tata Libro”.

Tata Libro

3 pensieri su “Picnic di lettura per mamma e papà.

  1. Pingback: Picnic di lettura con Novecento | Tata Libro

  2. Pingback: Picnic di lettura con Neve | Tata Libro

  3. Pingback: Picnic di lettura con W. H. Auden | Tata Libro

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...