Geraldina, il topolino che scoprì la musica.

Vi è mai capitato mentre leggete

 di essere avvolti da una musica che nasce dalla storia?

A me è successo con il libro che sto per presentarvi,

dove non solo  si può ascoltare

una dolce melodia che si alza nell’aria,

ma la si può anche ammirare nelle illustrazioni,

come ” un intreccio di fili d’argento e d’ oro”.

L’autore di tale miracolo è

Leo Lionni,

in questo straordinario albo illustrato:

download

Geraldina, topo-musica

Leo Lionni

Babalibri, 2010

+ 3 anni

Dove si narra la storia di

Geraldina, una topolina dolce e curiosa,

che incontra la musica in un pezzo di formaggio

e se ne innamora.

” Geraldina non aveva mai sentito la musica.

Rumori sì, tanti:

le voci della gente, lo sbattere delle porte, 

l’abbaiare dei cani, il gorgoglio dell’acqua, i miagolii dei gatti.

E naturalmente il sussurrio dei topi.

Ma musica mai.”

La scoperta della musica

avviene in modo improvviso ed inaspettato,

ad opera di un topo gigante

che emerge per magia da un pezzo di formaggio,

man mano che viene rosicchiato.

foto

Nella notte il topo gigante

usa la sua coda come un flauto

ed emette un suono che man mano

diventa più forte e melodioso…

Geraldina non aveva mai sentito nulla di più bello.

“Musica”, pensò, “questa deve essere la vera musica!”

 Prova un piacere mai provato prima

 che le fa desiderare di provarlo di nuovo.

“E così, notte dopo notte,

il flautista di formaggio suonava per Geraldina.

E lei imparò a riconoscere le melodie

che perfino durante il giorno

continuavano a risuonare nelle sue orecchie.”

E’ una gran gioia,

per Geraldina poter ascoltare la musica,

ma quando i suoi amici reclamano il formaggio,

cosa fare se non condividere questa piacevole scoperta?

E infatti dopo aver esitato per un attimo,

Geraldina

“…fece un passo indietro, solennemente sollevò la punta della coda e vi appoggiò le labbra,

prese un gran respiro e cominciò a soffiare.

Soffiò forte. Sbuffò, ansimò, fece insomma tutti i versi possibili.

I suoi amici risero a crepapelle.

Infine un lungo, dolce fischio uscì dalle labbra di Geraldina.

Una delle melodie del flautista di formaggio si sparse nell’aria.

I piccoli topi non riuscirono a respirare per la meraviglia.

Altri topi corsero ad osservare il miracolo.

foto (1)

Mi sembra di vedere questa topolina coraggiosa,

con il cuore rigonfio di gioia

che prova a suonare la musica che ha dentro.

Mi vien voglia d’incoraggiarla…

E voi riuscite a sentire la dolce melodia

che  s’innalza dalle pagine di questo libro abilmente illustrato?

Buona lettura Tata Libro

Un pensiero su “Geraldina, il topolino che scoprì la musica.

  1. ciao bella signorina

    la mia mail la trova all’interno questo messaggio se va a controllare bene

    PS: sei adorabile!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...